Home musica Il concerto per violino di Čajkovskij nella Cavea dell’Auditorium Parco della Musica di...

Il concerto per violino di Čajkovskij nella Cavea dell’Auditorium Parco della Musica di Roma

424

Non poteva mancare nella stagione estiva dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia l’appuntamento con il suo Direttore Musicale Antonio PappanoGiovedì 15 luglio alle ore 21 nella Cavea dell’Auditorium Parco della Musica di Roma, l’atteso ritorno della bacchetta di Sir Tony che, dopo aver diretto il concerto straordinario dedicato al personale sanitario a sostegno della Croce Rossa il 26 aprile scorso, riabbraccerà finalmente il suo pubblico e guiderà l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia in un programma travolgente e appassionante dedicato al grande repertorio dell’Ottocento con la Sinfonia dal Nabucco di Giuseppe Verdi e la Sinfonia n. 7 di Ludwig van Beethoven. Al centro del programma il celeberrimo Concerto per violino e orchestra di Čajkovskij affidato all’interpretazione di uno dei più grandi virtuosi di oggi, il violinista russo Ilya Gringolts che debutta con l’Orchestra.

Composto nella primavera del 1878, il Concerto per violino op. 35 è uno dei brani di Čajkovskij più conosciuti, con passi virtuosistici e lirici, ed è una delle pagine di più straordinario virtuosismo che per violino siano mai state scritte,  e soprattutto nel primo e ultimo tempo al solista sono affidati compiti veramente trascendentali.