Home teatro balletto María Muñoz balla le note di Bach dalle dita di Gould, uno...

María Muñoz balla le note di Bach dalle dita di Gould, uno spettacolo unico

1231

María Muñoz è una delle figure più interessanti della danza contemporanea. Con il suo solo Bach lascia sciogliere il suo movimento tra le note del Clavicembalo Ben Temperato, arrivando ad una purezza e intensità piene di fascino.

Le armonie musicali si traducono in vibrazioni, al punto che la vitalità contagiosa della musica trasporta Maria fino quasi ad entrare in trance. Le variazioni musicali sono incessanti e l’interprete vi si abbandona tra sospensioni, pause e pensieri fugaci, alla ostinata ricerca del piacere per tutti.

In Bach, il discorso scenico è articolato attraverso il corpo e la musica di Bach.

Questo pezzo è l’inizio di un lavoro molto più lungo. Un avvicinamento al Clavicembalo ben temperato di J.S. Bach in cui María Muñoz abbina la danza di alcuni preludi eseguiti dal vero con il ricordo di alcune fughe danzate in silenzio. La presenza della performer si sviluppa all’interno di un puro lavoro di movimento.