Home news Wine&Siena, vini da tutto il mondo inondano la Toscana

Wine&Siena, vini da tutto il mondo inondano la Toscana

729

Ci saranno anche vini della Romania quest’anno a Wine&Siena, insieme alla Francia e ai vini che arrivano da 19 regioni italiane. In tutto ci saranno oltre 200 produttori selezionati e circa 700 vini per un percorso che porterà a scoprire le migliori produzioni enologiche e gastronomiche premiate da
The WineHunter Award. Tutto questo sarà parte di Wine&Siena, la prima
grande manifestazione dedicata alle eccellenze enogastronomiche dell’anno che si terrà a Siena dal 1° al 3 febbraio. Voluta dal The WineHunter e patron di Merano WineFestival, Helmuth Köcher, e da
Confcommercio Siena, immerge produttori e visitatori a Siena dove il
patrimonio culturale sposa le migliori produzioni enologiche.

Quest’anno la manifestazione si arricchisce di una nuova location: il
Santa Maria della Scala, l’antico ospedale sulla Francigena dove si
fermavano i pellegrini che dall’Europa andavano verso Roma. E che ora
aprirà il suo cuore ai tanti appassionati e operatori del settore che
arriveranno a Siena. Non solo: Wine&Siena 2020 si arricchisce di una
giornata, il 3 febbraio, che sarà dedicata agli operatori del settore
e della stampa.

Ogni produttore avrà la possibilità di presentare più vini per
proporre al visitatore un percorso completo della propria cantina. Ci
saranno anche vini con oltre 10 anni di età. E Wine&Siena è anche
spirits con grappe, liquori e creme.