Home life style Roma per Bambini Al Fantastico Mondo del Fantastico le idee dei bambini come “superpoteri” a...

Al Fantastico Mondo del Fantastico le idee dei bambini come “superpoteri” a difesa dell’ambiente. Un contest a caccia di “Principesse della Terra” e “Supereroi Green” con la mission #SalviamoilFantasticoMondocheabitiamo

35

I bambini sono il futuro ed aiutarli a comprendere l’importanza di una corretta educazione ambientale in difesa della madre terra, che è la casa di tutti noi, è di certo una missione non facile. Ma nulla è impossibile se sei un supereroe. Domenica 18 ottobre al Fantastico Mondo del Fantastico, il luogo magico che ospita gli eroi delle fiabe, delle avventure e dei sogni all’interno Castello di Lunghezza, la fantasia non è mai stata così vera! Tra leggende, romantici amori, duelli, arriva un Contest che permetterà ai più piccini di calarsi in due personaggi nuovi di zecca, il “Supereroe Green” o la “Principessa della Terra”, che loro stessi potranno inventare con l’aiuto di mamma e papà, e che potranno partecipare alla mission #SalviamoilFantasticoMondocheabitiamo. L’idea, semplice ed efficace, intende stimolare la creatività dei bimbi con lo scopo di sensibilizzarli, utilizzando la forma del gioco, sulle tematiche legate ai pericoli dell’inquinamento e renderli così più consapevoli del fatto che ognuno, nel proprio quotidiano, può educare amici e familiari e convincerli a non sprecare l’acqua, l’energia elettrica e fare in modo corretto la raccolta differenziata. Chi pensa di possedere un “Superpotere” non dovrà fare altro  che ideare un costume a tema (con materiali riciclati che ognuno pu trovare in casa) e poi scrivere i suoi 3 preziosi buoni propositi su una letterina da portare a castello o inviare sulla pagina Fb Il Fantastico Mondo de Fantastico. I costumi più originali avranno  1 ingresso gratuito al Fantastico Mondo, l’accesso al  laboratorio sull’Eco-Riciclo con l’Uomo Ragno e la Principessa Bell, un dono speciale per i costumi più originali. vi aspettaimo al Castello di Lunghezza, in via Tenuta del Cavaliere 230, con tante sorprese.