Home mostre Gli animali di Schili, la natura diventa arte

Gli animali di Schili, la natura diventa arte

1700

 

Figure animali ripetute in modo quasi ossessivo, come un mantra che ci porta a riconoscere forme spesso familiari, sagome vere e colori di fantasia, rendendoci partecipi e responsabili di quello che stiamo perdendo, senza appello.

Quello di Schili è un avvicinamento quasi religioso alla natura, che ricerca nella wilderness di tutti i Paesi che visita. Ma è anche la sua esperienza, prima di insegnante di disegno e storia dell’arte e poi di viaggiatore sensibile alla conservazione della natura, che gli hanno permesso di trasmettere attraverso i suoi dipinti coloratissimi tutta la straordinaria bellezza e, allo stesso tempo, la fragilità degli animali selvatici.

Alcune delle sue opere sono già state esposte a Bruxelles alla Commissione Europea Ambiente, ad Ascoli Piceno presso l’antico Palazzo dei Capitani del Popolo e a Roma presso il Corpo Forestale dello Stato, oltre che al Caffè Letterario.

MUSEO CIVICO DI ZOOLOGIA Roma, Via Ulisse Aldrovandi 18

ORARIO dalle 9 alle 19 (ultimo ingresso alle ore 18.00) Giorno di chiusura lunedì

Fino al 13 marzo 2016