Home musica GIANICOLO IN MUSICA, domani Flowing Chords, 20/22 Dance e domenica 23 “ANDREA...

GIANICOLO IN MUSICA, domani Flowing Chords, 20/22 Dance e domenica 23 “ANDREA MOLINARI 51”

120
Giorgia Mileto – Ufficio Stampa

Festival “GIANICOLO IN MUSICA 2019”

III edizione 

08 Giugno – 22 Settembre  2019

Piazzale Garibaldi 1, Gianicolo – Roma

orario 19:00 – 02:00          Infoline cell. 331.7098854 

 email gianicoloinmusica@gmail.com         

www.ilgianicolo.it 

Mercoledì 19 giugno ore 21,30  Flowing Chords diretti dal M° Margherita Flore

Flowing Chords è un progetto corale diretto dal M° Margherita Flore.

Il repertorio spazia tra vari generi, dal cantaurato al pop contemporaneo passando per l’R&B ed il Soul, con rivisitazioni originali di brani cover proposti in chiave moderna e dinamica, ma anche brani inediti composti da alcuni membri del coro. L’organico comprende circa 35 elementi: soprani, mezzosoprani, contralti, tenori, bassi ed una sezione ritmica vocale di beat box. Flowing Chords è un progetto corale nato inizialmente tra alcuni studenti del Saint Louis College of Music sotto la direzione del M° Margherita Flore. Il coro ha partecipato a diverse manifestazioni musicali, tra le quali il Caffeina Jazz Festival di Viterbo, in collaborazione con il Saint Louis College of Music alla Festa di Roma presso il Lungotevere San Gallo insieme ad artisti di fama internazionale, si è esibito al Teatro Eliseo, al Teatro Don Bosco di Fabriano, al Cineteatro San Filippo Neri di San Benedetto del Tronto ,alla Domus Ciancaleoni, al Forte dei Borgia di Nepi, al Palazzo dei Congressi di Rimini, all’Auditorium parco della musica e continua ad esibirsi in alcuni dei più rinomati locali di Roma e teatri d’Italia, nonché a Festival corali come il Musicantium e Harmonika. Ha collaborato inoltre con gruppi come i Dumbo Station, i VEMM, il Circolo delle Farfalle, i Laterath e ACo –Adriano Meliffi in concerti e registrazioni. Tra il 2017 e il 2018 si è esibito al MIUR al “Nessun Parli”, al “Digital Christmas” e alla “Notte dei Musei”; nello stesso periodo ha preso parte a due puntate del programma televisivo “Domenica in” insieme all’orchestra del M° Luigi Saccà. Il coro ha partecipato a diverse manifestazioni musicali, tra cui: “Caffeina Jazz Festival” Viterbo, “Festa di Roma” presso il Lungotevere San Gallo Roma, “Musicantium” Anzio, “Harmonika” Ex Dogana Roma, “Nessun Parli”, “Digital Christmas” e “Futura Roma” organizzate dal MIUR.Si è esibito su vari palchi italiani ed ha collaborato con vari artisti tra cui: Davide Shorty, Ainé, Dumbo Station, VEMM, Laterath, ACo – Adriano Meliffi, Marta Iacoponi, Serena Brancale… Il loro primo EP è uscito nell’estate 2018. Il coro sta attualmente lavorando per la realizzazione del nuovo disco.Giovedì 20/ venerdi 21/ sabato 22 giugno Serate DANCE  anni ’70/‘80

Domenica 23 giugno ore 21,30  Andrea Molinari 51

Andrea Molinari, chitarra – Enrico Zanisi, piano – Francesco Ponticelli, basso – Enrico Morello, batteria

A SEGUIRE JAM diretta da Andrea Molinari

Il chitarrista Andrea Molinari è uno dei nomi di cui si parla maggiormente. Il suo approccio e la sua musica si rifanno ad una concezione molto attuale del jazz in cui la conoscenza della tradizione funge da supporto ad un linguaggio di sintesi che dà sfogo a pulsioni improvvisative di ampio respiro. In questo Andrea si fa aiutare da personalità musicali intelligenti e sensibili in grado di sviluppare al meglio le sue idee di partenze. Come Marco Valeri, Luca Fattorini, Domenico Sanna e Logan Richardson nel suo apprezzato lavoro d’esordio “L’era dell’Acquario” e come il trombettista Alessandro Presti, il pianista Enrico Zanisi, il bassista Matteo Bortone e il batterista Enrico Morello – sono alcuni dei musicisti che stanno dando lustro al jazz italiano oggi – in questo suo secondo lavoro intitolato semplicemente “51”, uscito il 12 aprile per l’etichetta statunitense Ropeadope Records.