Home news Arriva l’ora della verità: mascherine e gel sempre più introvabili

Arriva l’ora della verità: mascherine e gel sempre più introvabili

285

“Hanno avuto fretta di dire lo slogan, senza fermarsi prima a parlare con gli operatori del settore”. E’ il commento della dottoressa De Siena della farmacia di via Gino Capponi a due passi dall’Alberone. Nel negozio e’ un via vai di persone che chiedono i dispositivi personali come mascherine e guanti, ma lei da sabato non vende piu’ nulla. “Avevo un mio rifornimento che fino a poco tempo fa vendevo a un euro al pezzo, poi quando e’ uscita la notizia delle mascherine a 50 centesimi piu’ iva, mi sono adattata al prezzo
calmierato, pur rimettendoci. Adesso pero’ attendo le mascherine chirurgiche promesse dall’alto”. C’e’ incredulita’ per una cosa “che doveva essere gestita meglio” perche’ alla fine il pubblico si lamenta con i farmacisti per queste promesse mancate. Ma se le mascherine sono rare, guanti e alcool sono introvabili, “l’ultimo ordine e’ del 18 marzo, e’
da due mesi che non mi arriva piu'”.