Home news Israele annuncia piano di vaccinazione per i lavoratori palestinesi

Israele annuncia piano di vaccinazione per i lavoratori palestinesi

157

Israele domenica ha annunciato l’intenzione di vaccinare decine di migliaia di palestinesi che lavorano all’interno di Israele e dei suoi insediamenti in Cisgiordania, in un momento di grandi disparità nell’accesso ai vaccini tra le popolazioni israeliana e palestinese. Tel Aviv ha lanciato uno dei programmi di vaccinazione di maggior successo al mondo, inoculando oltre la metà della sua popolazione in soli due mesi. Ma è stata criticata a livello internazionale per non aver condiviso la sua scorta di vaccini con i palestinesi nella Cisgiordania occupata e nella Striscia di Gaza, anche se prevede di condividere le dosi in eccesso con alleati lontani in Africa, Europa e America Latina. Il governo israeliano ha approvato il programma
per i lavoratori palestinesi per “la salute pubblica e il funzionamento dell’economia”, ha affermato Cogat, l’ente di difesa israeliano responsabile
degli affari civili palestinesi. Il programma dovrebbe iniziare nei prosimi
giorni.