Home news cronaca Roma, si intrufola nella auto della sua vittima e cerca di violentarla,...

Roma, si intrufola nella auto della sua vittima e cerca di violentarla, arrestato polacco 51enne

716

È entrato di soppiatto nella sua auto, l’ha aggredita e ha anche cercato di abusare di lei.
La donna però con un morso alla mano si è difesa bene. Impedendo la violenza. L’uomo è stato arrestato.
È successo tutto ieri, dentro il parcheggio dove la donna lasciava di solito la sua macchina. La vittima è uscita dal suo ufficio poco dopo le ore 20. Avvicinandosi alla vettura, ha notato un uomo che le si avvicinava: la donna dice di aver subito notato che l’uomo portava i pantaloni sbottonati e semi abbassati sui fianchi, pronto per la violenza.
Capendo la situazione la donna è corsa verso la macchina sperando di trovare rifugio, ma lui si è intrufolato nell’auto dallo sportello passeggero e l’ha bloccata per le braccia e per il collo,
L’aggressore ha palpeggiato la vittima, spingendola nello stesso momento verso il basso per obbligarla a un rapporto orale. La donna ha provato a divincolarsi con tutte le sue forze, tentando di attirare l’attenzione di qualche passante.
Vista la resistenza, il violentatore l’ha strattonata con più forza, premendole una mano sulla bocca. A quel punto la donna ha addentato la mano del suo aggressore, così forte che alla fine lui ha dovuto mollare la presa, cosa che ha consentito a lei di fuggire in strada e chiedere aiuto ad un’automobilista.
La polizia ha rincorso l’aggressore fin dentro la vicina pineta, dove aveva cercato una via di fuga. L’uomo, un cittadino polacco di 51 anni, con alcuni precedenti di polizia e già destinatario di un provvedimento di esecuzione per precedenti condanne, è stato arrestato e ora dovrà rispondere di tentata violenza sessuale.