Home eventi Casa del Jazz, quando la musica diventa un lavoro. Un festival per...

Casa del Jazz, quando la musica diventa un lavoro. Un festival per giovani musicisti, un palio un gustoso premio

2508

Da mercoledi 9 a sabato 12 la Casa del Jazz a Roma ospita, “Music Live, i giovani per i giovani”, per favorire l’inserimento dei giovani musicisti nella professione, con l’indispensabile sostegno di figure professionali già affermate, che possano sostenerli in tale delicatissimo momento. Questa nuova edizione,dedicata interamente al linguaggio jazz, presenta delle novità. Music-LiveDiversamente dagli anni precedenti, i Conservatori di Musica sono 12 e sono divisi per aree geografiche: 4 del Sud Italia Bari,Cosenza,Matera,Monopoli), 4 del Centro Italia (Roma,Fermo,Firenze e L’Aquila) e 4 del Nord Italia (Bologna,Padova,Piacenza e Rovigo). I 12 ensemble di giovani musicisti, guidati e formati ad hoc per Music Live dai docenti di ciascun Conservatorio e dal solista ospite, hanno dato vita a un tour di 36 concerti che ha toccato le 12 città di appartenenza e si apprestano all’evento finale dal 9 al 12 dicembre alla Casa del Jazz di Roma. Alla Casa del Jazz nei 4 giorni di questo vero e proprio Festival,una commissione appositamente costituita voterà il miglior ensemble del 2015. L’ensemble risultato vincitore si esibirà nella primavera del 2016 , sia nell’ambito della 70° Stagione dei Concerti della Società Aquilana dei Concerti B.Barattelli dell’Aquila, sia presso l’Istituto Italiano di Cultura di Colonia (Germania). Tra i direttori e gli ospiti dei vari ensemble alcuni tra i più importanti musicisti del panorama nazionale ed internazionale: Michel Godard, Greg Burk, Marco Lodoli, Fabrizio Bosso,Paolo Damiani, Pietro e Marcello Tonolo, Giovanni Falzone, Roberto Ottaviano,Fulvio Sigurtà,Stefano “Cocco” Cantini, Domenico Caliri, Gaetano Partipilo, Nicola Pisani,Fabio Morgera, Riccardo Fassi, Umberto Petrin, Giapaolo Casati, Achille Succi,Paolo Di Sabatino, Gianni Lenoci, Filiberto Palermini, Stefano Onorati,Vittorio Gallo.

mercoledì 9 dicembre, ore 21.00
DUINI OPEN COMBO
Valentina Pinto voce
Stefano Scagliuso pianoforte
Giuseppe Pignatelli contrabbasso
Michele Canatarella batteria
Domenico Caliri direttore e chitarra
Ospite:Gaetano Partipilo sax alto & soprano
 
RJD COLLECTIVE
Alessandro Bolseni  sax alto
Alberto Paggin contrabbasso
Enrico Smiderle batteria
Stefano Onorati direttore e pianoforte
Ospite:Fulvio Sigurtà tromba
 
PERGOLESI JAZZ SMALL PROJECT
Maurizio Celani, batteria
Edoardo Petracci, contrabbbasso
Flavio Moretti, pianoforte
Giuseppe Merletti, chitarra
Daniele Cervigni, chitarra
Filiberto Palermini direttore e sassofoni
Ospite:Fabrizio Bosso tromba
 
giovedì 10 dicembre, ore 21.00
HOCUS POCUS EXPLAB
Michele Ciccimarra percussioni ed elettronica
Luisa Tucciariello voce ed elettronica
Antonella Chionna voce
Mina Carlucci voce
Eleonora Zeverino voce
Gianni Lenoci direttore e pianoforte
Ospite:Vittorio Gallo sax soprano
PAOLO DI SABATINO CONSAQUINTET
Cristian Rantucci, sax tenore e soprano
Stefano Guercilena, contrabbasso
Antonio Marianella, batteria
Paolo Di Sabatino direttore e pianoforte
Ospite:Stefano Cocco Cantini sax
ENSEMBLE JAZZ DEL CONSERVATORIO DI PIACENZA
Enzo Frassi contrabbasso
Davide Bussoleni batteria
Umberto Petrin direttore e pianoforte
Ospite: Achille Succi sassofono, clarinetto basso
 
venerdì 11 dicembre, ore 21.00
JAZZ ENSEMBLE DEL CONSERVATORIO POLLINI
Giacomo Gasparotti, sax contralto
Lorenzo De Luca, sassofono
Matteo Padoin, contrabbasso
Damiano Bianchi, batteria
Marcello Tonolo direttore e pianoforte
Ospite:Giampaolo Casati tromba
ENSEMBLE DEL CONSERVATORIO DI FIRENZE
Lenka Molcanyiova, sax alto
Matteo Tundo, chitarra
Fabrizio Filesi, basso
Michele Andriola, batteria
Riccardo Fassi direttore e pianoforte
Ospite:Fabio Morgera tromba
IPCRESS FILES
Giovanni Chirico sax alto
Francesco Bellanova chitarra
Antonello Losacco contrabbasso
Fabrizio Fiore batteria
Roberto Ottaviano direttore e  sax soprano
Ospite:Giovanni Falzone tromba
sabato 12 dicembre, ore 21.00
PAOLO DAMIANI / MARCO LODOLI & THE MOUSETRAP BAND
Sara Jane Ceccarelli voce
Francesco Fratini tromba
Francesco Merenda batteria
Paolo Damiani direttore e violoncello
Ospite:Marco Lodoli testi e  voce recitante
QUINTETTO DEL CONSERVATORIO G.B. MARTINI
Canio Coscia sax tenore
Lorenzo Manfredini trombone
Vyasa Basili contrabbasso
Vincenzo Messina batteria
Greg Burk direttore e pianoforte
Ospite:Pietro Tonolo sassofono
C.M.C. ENSEMBLE
Erica Gagliardi voce
Francesco Caligiuri sax baritono
Giuseppe Santelli pianoforte
Carlo Cimino contrabbasso
Giacinto Maiorca batteria
Nicola Pisani direttore e sax baritono, soprano
Ospite Michel Godard tuba, serpentone