Home teatro Michele Di Stefano con “Pezzi anatomici”, un progetto performativo di mk dal...

Michele Di Stefano con “Pezzi anatomici”, un progetto performativo di mk dal 16 al 18 luglio al Teatro India

54

Dal 16 al 18 luglio nella sala Oceano Indiano (ore 18.00/20.00) e sul palco del Canneto (ore 20.00/21.00), con ingresso e uscita liberi durante la fascia oraria, il Teatro India accoglie la creazione in diretta per il pubblico di PEZZI ANATOMICI. uno stato eternamente nascente, formato che simula l’andamento sperimentale della sala prove progettato dal coreografo Michele Di Stefano con mk, dove pubblico e performer condividono lo spazio creativo nell’accadimento inaspettato che si genera tra corpi in movimento.

Pezzi anatomici è un progetto performativo nato nell’ambito del progetto produttivo e abitativo Oceano Indiano, che indaga formati differenti: la sala prove con il suo andamento sperimentale, il concerto, lo spettacolo o più spettacoli. La scena è luogo di incontro tra attività spettacolare e indagine coreografica, che apre all’approfondimento e all’invenzione in diretta e offre al pubblico un meccanismo ritmicamente incalzante e strutturato, mimetizzato nel flusso distratto dell’esperimento. mk – gruppo di artisti e artiste che dal 1999 si occupa di coreografia e performance, in dialogo con altri performer e progettualità trasversali, guidato da Michele Di Stefano – si concentra ancora una volta sulla coreografia come campo atmosferico e visionario di forze, in un dispositivo che dissolve la scena: pubblico e performer abitano un luogo la cui funzione ricalca quella del “gabinetto anatomico” rinascimentale, dove le informazioni scientifiche venivano corroborate dall’esposizione dei corpi.

La performance è fruibile per l’intero arco temporale della sua durata di tre ore complessive, per costruire a vista e sotto osservazione del pubblico un tempo di indagine anatomica che approda a momenti di pura visione, in cui l’accesso e l’uscita sono ripetibili e a completa discrezione di chi guarda, e sempre possibili all’interno della fascia oraria.