Home teatro balletto Le eccellenze del Ballo dell’Opera di Roma in Tournée a Modena con...

Le eccellenze del Ballo dell’Opera di Roma in Tournée a Modena con la direttrice Abbagnato

2020

Al Teatro Comunale Luciano Pavarotti di Modena, in data unica il 28 aprile va in scena in esclusiva italiana per la stagione 2015/16, Eleonora Abbagnato con il Balletto del Teatro dell’Opera di Roma in Soirée Roland Petit, una Produzione Fondazione Teatro dell’Opera di Roma in coproduzione con Daniele Cipriani Entertainment.

Le coreografie sono di Roland Petit, riprese dal Direttore dei Ballets Roland Petit, Luigi Bonino. Il Programma prevede La rose malade (1973), L’Arlésienne (1974) e Le jeune homme et la mort (1946). L’Étoile Eleonora Abbagnato danza La rose malade con il solista del Teatro dell’Opera di Roma, Giuseppe Schiavone e Le jeune homme et la mort con l’étoile de l’Opéra di Parigi, Stéphane Bullion. Rebecca Bianchi, nominata prima ballerina del Teatro dell’Opera di Roma lo scorso 20 dicembre, è Vivette e il solista Alessio Rezza è Frédéri in Arlésienne.

Eleonora Abbagnato come Direttrice del Ballo dichiara: “Portare in tournée il proprio Balletto con un programma articolato come questo, non solo è una gioia, ma è uno stimolo entusiasmante per tutti noi, sapendo che questa sarà la prima di altre date in Italia e all’estero”.

Altro appuntamento in aprile con il Teatro dell’Opera è domenica 17 aprile alle ore 11.00 nella Sala Presidenziale del Teatro Costanzi, con la terza lezione del progetto divulgativo “I coreografi, i ballerini e noi“. La studiosa Ada D’Adamo con la lezione ‘Le Parc di Angelin Preljocaj, una danza del desiderio’, introdurrà il grande pubblico nel titolo più contemporaneo della prima stagione del Ballo a firma Eleonora Abbagnato.

Soirée Roland Petit data unica giovedì 28 aprile ore 21.00

La rose malade (1973)
Libretto di Roland Petit da Le mariage du ciel et de l’enfer di William Blake
Musica Gustav Mahler
Costumi Yves Saint Laurent
Luci Jean-Michel Désiré
con Eleonora Abbagnato e Giuseppe Schiavone, solista del Teatro dell’Opera di Roma
 

L’Arlésienne (1974)
Libretto di Roland Petit da Adolphe Daudet
Musica Georges Bizet
Scene René Allio
Costumi Christine Laurent
Luci Jean-Michel Désiré
con Rebecca Bianchi, prima ballerina, Alessio Rezza, solista e  il Corpo di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma

Le jeune homme et la mort (1946)
Libretto di Jean Cocteau
Musica Johann Sebastian Bach
Scene Georges Wakhévitch
Costumi Christian Berard/Barbara Karinska
Luci Jean-Michel Désiré
con Eleonora Abbagnato e Stéphane Bullion