Home life style Moda, se quest’estate si vestirà alla Birkin…

Moda, se quest’estate si vestirà alla Birkin…

1550

Oggi ne ha 69, ma aveva solo 23 anni quando divento’ un’icona erotica nel clima di travolgente cambiamento del costume di fine anni Sessanta. Sì, nel 1966 era nel cast di Blow-Up di Antonioni, ma era solo “una ragazza bionda” apparsa in topless. Non certo il primo in celluloide. L’amplesso fotografico più famoso della storia del cinema tocco’ a Verushka, la modella dalle gambe infinite… Jane Birkin, figlia di un eroe della seconda guerra mondiale nella Royal Navy e discendente da una famiglia di industriali del merletto, dovette aspettare non il cinema, ma Serge Gainsbourg e una canzone. Destinata a Brigitte Bardot, ma poi pubblicata da lei con Serge, Je t’aime… Moi non plus, la canzone dei sospiri, travolse le onde medie di mezza Europa, mentre gli italiani dovevano ascoltarla sulle incerte frequenze di Radio Monte Carlo perché alla Rai sembro’ troppo spinta. E la ragazza inglese divento’ un mito. Per la voce, per il portamento, per la spregiudicatezza, per il look. Al punto che Hermès le ha dedicato una borsa, chiamandola per l’appunto Birkin Bag, che negli anni è diventata leggendaria e oggetto del desiderio delle donne di tutto il mondo. Come la Birkin Bag, Jane rimane un mito. Da tempo impegnata in teatro, dopo tanto cinema e una vita spericolata, la signora resta un’icona di stile. Secondo gli esperti di moda, quella del 2016 sarà la “sua” estate. Sembra certo che nel vestirsi le donne dovranno ispirarsi alla Birkin del 1969, che faceva impazzire i fan e costringeva le coetanee a imitarla. Nella moda tutto torna, ma questa volta sarà così? Basta aspettare qualche mese, quando la Costa Azzurra tornerà a profumare di vacanza…