Home oltre Roma Musica, danza, arte e teatro a “SienaContemporanea”

Musica, danza, arte e teatro a “SienaContemporanea”

1304

Siena città d’arte e museo a cielo aperto: dall’8 al 31 ottobre la città toscana ospita SienaContemporanea, esperimento di arte diffusa, con un programma di oltre 50 eventi dedicati. Ospiti della rassegna diversi artisti internazionali, artefici di alcune installazioni urbane di spessore, come “Sorride Siena” di Clet Abraham a Piazza del Campo o “Materialità dell’Invisibile #3” di Mikayel Ohanjanyan a Palazzo Sansedoni o ancora il gruppo Cracking Art e le loro installazioni di animali giganti in plastica colorata rigenerabile. In occasione della Giornata Internazionale del Contemporaneo, poi, sabato 10 ottobre si terrà la prima Notte Bianca, con negozi e musei aperti fino a tardi per permettere, a turisti e visitatori, la massima fruizione. Tra gli appuntamenti in calendario ricordiamo anche quello musicale come Alvin Curran, che domenica 11 dirigerà 4 gruppi di orchestra in uno spettacolo itinerante per la città. Spazio anche alle mostre con “Siena2015inprogress”: fino al 25 ottobre, al Santa Maria della Scala, verranno ospitate le opere di Giancarlo De Carlo con “Schizzi inediti”, insieme a “Siena Città invisibile” di Ivano Tagetto (omaggio ad Italo Calvino), 11 quadri di piccole dimensioni di Paul De Flers presso il Museo D’Arte per Bambini e tanto altro ancora. Presso la Pinacoteca Nazionale, ancora, sarà possibile ammirare “Piero Sadun Genesi di un artista 1938 – 1948”, mentre a Palazzo Patrizi – Casa della Città la mostra multimediale “Le visibili città invisibili”. SienaContemporanea è anche un omaggio alla musica con un programma di performance, “Siena2015Lab”, di vario genere: da quella rinascimentale di Madrigalisti Senesi (10 ottobre), a l concerto della Siena Jazz School Ensemble (9 ottobre), sino alla grande musica classica, contemporanea ed elettronica dei primi del Novecento con la Music Academy Siena e dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “Rinaldo Franci” (10 ottobre) che si esibirà in un concerto-spettacolo “Tutto per la grande Vittoria! Viva l’Italia!” (10 ottobre). Infine non poteva mancare la danza con ”Lo Spazio Nudo”, in programma domenica 11 ottobre alle 21 al Teatro dei Rinnovati, e il teatro con la performance collettiva “Siena Featuring David Glass”.