Home editoria Dispute dell’Italia che fu: Mazzini vs Crispi, repubblica vs monarchia

Dispute dell’Italia che fu: Mazzini vs Crispi, repubblica vs monarchia

2134

Un tuffo nelle dispute del passato, nei contrasti tra i padri della Patria in clima risorgimentale. Giovedì 11 giugno è in programma la presentazione del libro curato dall’esperto di comunicazione culturale Guido Palamenghi Crispi: Repubblica e Monarchia: Il diverbio Mazzini/Crispi (P.S. Edizioni). Il volume raccoglie l’acceso scambio epistolare fra Francesco Crispi e Giuseppe Mazzini intorno al dibattito fra repubblica e monarchia. Il diverbio, acceso dalla risposta di Mazzini a un intervento a favore della monarchia di Crispi, sancì la fine della lunga amicizia tra i due patrioti. L’aggiunta dell’appellativo “deputato” di Mazzini nella sua seconda lettera, ultima del volume, fu segno del solco umano e politico che oramai li divideva. Crispi – scrive Giuseppe Parlato nell’introduzione – fu un “personaggio discusso e per molti discutibile, indubbiamente uno dei pochissimi uomini del Risorgimento che, dopo essersi battuto per l’Italia, ha cercato di renderla coesa e grande”. La presentazione si terrà alle 17:30 alla Fondazione Ugo Spirito e Renzo De Felice (Piazza delle Muse 25, Roma). Introduce l’incontro il presidente della Fondazione Giuseppe Parlato partecipano l’autore Guido Palamenghi Crispi e Silvio Berardi (Professore associato di Storia contemporanea presso l’Università Niccolò Cusano).